Tra le nuvole tibetane…

Zhangye-Xining
km 350
25 luglio 2010

Nove mesi di viaggio da poco… nove mesi non solo per noi. Il 18 luglio e’ nato Federico da mamma Betti e babbo Marcello, il pazzo fumettaro che ha disegnato il nostro meraviglioso logo.
In quest’anno di bicicletta sono nati: Elena da mamma Elisa e babbo Tommi, Stefano da mamma Barbara e babbo Marcello ed Elia da mamma Margherita e babbo Luca.
Anita, Viola e Tobia hanno compiuto un anno!

E’ tutto un nascere e un crescere!!!!!!!!!

Per noi nove mesi di viaggio hanno significato una grande soddisfazione, un immenso apprendimento e una sorprendente vicinanza alle nuvole, ma anche un’indomabile stanchezza, una salute sempre piu’ cagionevole e la lontananza da casa.

A Zanghye il cibo cinese ci ha dato non poco da fare. Si faceva a turno in bagno ed era tutto un patimento. Prima di partire ci siamo raccomandati all’enorme buddha disteso che troneggiava vigile nel tempio della citta’.

IMG_3996[1] 

La prima giornata ha visto il termometro salire fino a 44 gradi mentre lentamente salivamo verso i monti lasciandoci alle spalle il dannato deserto. Difficile piantare la tenda nelle campagne cinesi: e’ tutto geometricamente e sistematicamente coltivato.

IMG_4003[1] 

Al mattino decidiamo di pulire il fornellino che sembra intoppato. Smette definitivamente di funzionare. Malumore a palate.

IMG_4012[1] 

Si sale fino a un negozino dove troviamo noodle istantanei e un signore panciuto che ci spiega con un disegnino eloquente che la strada per Xining  attraversa tre passi tra i 3600 e i 3800 metri. Guardiamo la mappa: Zhangye 1500, Xining 2200 mt…in mezzo nulla. Siamo tra l’allibito e il divertito!

IMG_4020[1] 

Intorno a noi un’infinita distesa di fiori gialli e arnie popolatissime, poi d’improvviso arrivano le montagne: verdi pascoli di yak e pecore e tende nomadi.

IMG_4026[1] 

Un santuario buddista ci riempie di meraviglia e un pasto frugale. Il monaco ci saluta e ci regala frutta. Alla fine della lunga salita siamo a quota 3680 metri e sventolano bandiere tibetane…

IMG_4046[1] 

Scendiamo su un altopiano popolato di sorrisi tibetani.

IMG_4055[1] 

 Prima di colazione si riprova il fornellino che miracolosamente riparte lasciandoci pieni di gioia (ogni cosa che portiamo con noi e’ essenziale al viaggio!). Sara’ stato l’incensino acceso al Buddha!?!?
Mentre mangiamo si ferma una corriera di cinesi che scendono e ci accerchiano rumorosi, scattando fotografie a ripetizione.

IMG_4048[1] 

Il cielo e’ grigio e saliamo verso il secondo passo che arriva meraviglioso. Il vento muove le bandiere colorate e il rumore prodotto risuona di una meta davvero agognata.

IMG_4064[1] 

Assolviamo alle nostre promesse: la bandiera della Fiom Modena sventola orgogliosa sul passo come richiesto dal nostro amico Riccardo Masetti

IMG_4077[1] 

(anche Fox potrebbe essere felice di questa sbandierata) e una foto per Francesco di Castel Tesino, nostro sponsor affettuoso, e’ stata scattata.

IMG_4063[1] 

Inzia a piovere sulla discesa e chiediamo ospitalita’ agli operai che costruiscono la ferrovia. Rimaniamo nel loro tendone per il pomeriggio.

IMG_4081[1] 

La giornata finisce in un campo di fiori gialli sotto il terzo passo che si inerpica su per la montagna.

IMG_4108[1] 

Torna il sole e la bici sale a zig zag. Sotto un altopiano giallo di meraviglia. Il passo finisce dopo tre ore in un tunnel. Scendiamo verso Xining e tornano le moschee con mezze lune e pagode. Notte in campagna con visita a tarda ora di un ubriacone.

IMG_4113[1] 

Xining, enorme citta’, arriva presto nel caldo e nel traffico delirante cinese. Un ragazzo in auto ci fa strada fino all’ostello, salvandoci da una faticosa ricerca. Un ostello al 15 esimo piano.

IMG_4153[1] 

Trackback URL

, , , , , , , , ,

27 Commenti per "Tra le nuvole tibetane…"

  1. Marcello,Barbara & Stefano
    25/07/2010 @ 17:29 | Permalink |

    Ciao belli, è passato veramente un sacco di tempo da quando siete partiti e devo ringraziarvi per averci portato insieme a voi in questo meraviglioso ed emozionantissimo viaggio. Speriamo di vedevi presto, abbiamo un fantastico bambino che vuole conoscervi.

    Un abbraccio
    Marcello, Barbara & Stefano

  2. Anne
    25/07/2010 @ 19:56 | Permalink |

    Ciao Marcella e Bernando!

    I just watched some of your latest pictures (reading is even with a little bit Latin skills from school too hard ;) – you’ve come till Tibet! Loads of nice and HIGH mountains round your daily tours now.

    Enjoy your trip and best wishes from Bavaria!

    Anne

  3. Strega Stroppolosa
    25/07/2010 @ 21:06 | Permalink |

    Non mi sembra vero che siate già arrivati!
    Eccovi in Tibet!
    Sì ci sono stati tante nascite quest’anno, ma come si dice il bello arriva dopo. Aiutare a crescere ciò che abbiamo portato in grembo così a lungo e che con tanta fatica ha visto la luce.
    Un sorriso da qui a lì.

  4. Pilutz
    25/07/2010 @ 23:21 | Permalink |

    Leggere questo post mi ha fatto venire un tuffo al cuore! Il profumo del Tibet arriva fino a qui trasportato dalle vostre parole e dalle vostre foto incredibili… La scorsa settimana ho avuto una piccola avventura ciclistica in terra di Toscana: mentre lottavo tra strade sbarrate alla ricerca di una direzione vi ho pensato, coraggiosi a sfidare la polvere di un continente intero!
    A presto
    Un abbraccio

  5. MAURIZIO
    26/07/2010 @ 08:50 | Permalink |

    SONO COMMOSSO NEL LEGGERE E VEDERE DOVE SIETE ANDATI A CACCIARVI, MI RENDO VERAMENTE CONTO DELL’EBREZZA CHE STATE PROVANDO IN MEZZO A QUESTI POSTI E A QUESTA GENTE. PENSO SIA PARAGONABILE COME AD AVER SCALATO UNA GRANDE CIMA CON TUTTI GLI ONORI DEL CASO E CHISSA MAI CHE NELLO SCENDERE A VALLE DOPO PIU’ DI MILLE PERIPEZIE RITROVIATE LA “FEDE” MAGARI ANCHE DI “BUDDHA” CHISSA? SAREBBE UN ULTERIORE CONQUISTA!
    VI AMMIRIAMO E VI ASPETTIAMO !!!
    BACIONI
    BABBO MAURIZIO

  6. giulio,mara,greta
    26/07/2010 @ 10:17 | Permalink |

    ciao ciao,
    complimentoni … leggendo le ultime, anche se ci sono un pò di problemini( vedi fornello), tra le righe si percepiscono tanta soddisfazione e tanta gioia

    OM MANI PADME HUM

    un bacioneeeee

  7. Mirna e Max
    26/07/2010 @ 19:01 | Permalink |

    sempre più emozionante leggervi, ragazzi!
    Un abbraccio
    Mirna e Max

  8. Nadia
    26/07/2010 @ 21:04 | Permalink |

    E’ stato bellissimo seguirvi sulle strade polverose e scomode, comoda sulla mia sedia davanti al pc. Bello vedere le foto, leggere le vostre parole, vedere nei vostri sorrisi, soprattutto quelli tirati dalla fatica, lo specchio di un viaggio totale.
    Vi ringrazio moltissimo di avere condiviso tutto questo con chi vi legge.
    Grazie, davvero.

  9. Webmaster
    28/07/2010 @ 09:52 | Permalink |

    In ricordo di un interrail di qualche tempo fa, in cui per la prima volta ascoltai i modena… un pensiero per voi in terre lontane, ma sempre vicini al cuore! :D
    http://www.youtube.com/watch?v=fKQ3g_K-DIw

    PS. @Marj mi spiace, ma è strusciapisello anche questa!!!

  10. Lucilla
    28/07/2010 @ 17:44 | Permalink |
  11. paolo
    28/07/2010 @ 23:12 | Permalink |

    complimenti per questa stupenda avventura, pazza ma fantastica ! vi leggo da quando siete partiti sempre con una grande invidia anche se, pure io e mia moglie, 9 mesi fa, abbiamo iniziato una GRANDE AVVENTURA. diventare genitori. CIAO in attesa di nuove notizie. :-)

  12. Fra Salvi
    01/08/2010 @ 16:59 | Permalink |

    Ciao giovani esploratori!!
    Qui a Prato la comunità cinese parla di due strani esseri che si aggirano in bici nei loro territori…
    stanno pensando di fare delle statuine tipo quelle del presepe da vendere!! A parte gli scherzi cercate di star bene e di arrivare in fondo!!
    Baci

    Fra e Si

  13. Paolo e Silvia (Caldine)
    01/08/2010 @ 18:09 | Permalink |

    Bene, Bene ragazzi, ora anche noi ci vestiamo e usciamo per una grande avventura: Vetta le Croci con ritorno da Fiesole!
    ci fanno un baffo a noi i vostri strappetti fino a 3800 mt.
    vi penseremo dalle nostre piccole strade.

    ciao!

  14. Andrea Boso
    03/08/2010 @ 12:08 | Permalink |

    Che invidia ragazzi (a parte per il cibo che se non ho capito male non deve essere il massimo) …… era da un po’ che non vi seguivo ma ora ho recuperato il tempo perduto con due orette sul vostro sito ……. l’avventura continua alla grande e ….. che foto meravigliose …… complimenti davvero ……. quando tornerete a Castello dovete assolutamente fare una serata di racconti …. magari a base di luganeghe, birra e vinazza del Tesino.

    Ciao e a presto

  15. paolonera
    03/08/2010 @ 22:05 | Permalink |

    ciao
    vi seguo da quando siete partiti con un pizzico di invidia
    per il vostro coraggio e determinazione
    io qui davanti al pc leggendo i vostri racconti e guardando le foto con la mente li’…………. con voi
    siete favolosi grazie

  16. Alberto
    04/08/2010 @ 13:15 | Permalink |

    Fantastici!
    Siete giunti a destinazione?
    Spero sia andato tutto bene, non ho avuto molto tempo per leggere le vostre avventure ultimamente…
    Un abbraccio e tante belle cose :)

  17. Lucilla
    06/08/2010 @ 15:52 | Permalink |

    ____NEWS dai nostri

    Partiti da Xining il 30/7, si stanno inerpicando sull’altipiano tibetano da est. Viaggiano a quota 4000 fra yak e stelle alpine, vallate verdi e monaci tibetani. Il cibo è buono. Sono stanchi, ma contenti e si apprestano a fare un passo a 5100.

  18. Alle
    12/08/2010 @ 09:07 | Permalink |

    Sembra incredibile che siate quasi arrivati.
    Ma diteci di più, diteci di più!

    Un abbraccio di ferragosto
    Ale

  19. marina
    12/08/2010 @ 16:01 | Permalink |

    arrivo anch’io, continuo a seguirvi incredula.. quanto coraggio!! bacioni

  20. Metello
    16/08/2010 @ 03:17 | Permalink |

    Attendonsi notizie!

  21. giulio,mara,greta
    16/08/2010 @ 10:25 | Permalink |

    Viste le condizioni meteo, qualcuno ha notizie dei biciclettari?!’!

    grazie

  22. Tomas
    17/08/2010 @ 09:26 | Permalink |

    Forza ragazzi, ce l’avete ormai fatta!
    Muoio dalla voglia di avere notizie e foto.

    Un abbraccio

  23. paolo (Firenze)
    18/08/2010 @ 12:20 | Permalink |

    Ciao Ragazzzi…. indosiete finiti?
    un abbrazio

    paolotha

  24. Marce & Berna
    19/08/2010 @ 12:44 | Permalink |

    Siamo vivi, felicemente stanchi e sopravvisuti a tanta pioggia, tanto sole e tanti, forse troppi passi di montagna. Venti giorni di altissimo altopiano, instancabili pedalate, nottate in tenda, pasti essenziali al fornellino… sempre circondati da tibetani. Lasciate le nostre bici a Ganzi (Sichuan) e da li siamo corsi in un folle pulmino a Kangding per cercare di rinnovare il visto.

  25. Kappa
    19/08/2010 @ 16:59 | Permalink |

    Era da quasi 2 mesi che non guardavo il sito direttamente, gli altri mi avevano aggiornato. Ma niente è come leggere le vostre parole: da brividi!
    Splendide le foto, anche per uno come me che non ne capisce niente.
    Grazie per l’aggiornameto che ci avete dato. Mi è parso di capire che ci siano un po’di problemi burocratici. Forza, determinati come sempre! La meta è troppo vicina per essere abbandonata! Ce la farete!
    Un abbraccio forte da Firenze/Prato

    Tommy & Fra

  26. martini
    19/08/2010 @ 23:47 | Permalink |

    ciao bernardo, ho passatio la serata guardando le vostre foto sul sito. Un abbraccio, senza parole. Ci siamo già intesi. siate gioiosi
    fm

  27. Lella
    24/08/2010 @ 22:54 | Permalink |

    continuo a seguire le vostre peripezie, commossa dal vostro coraggio nel vivere tante difficoltà ma soprattutto commossa dai vostri sorrisi radiosi di soddisfazione. Vi invidio un sacco, state realizzando più di quanto io abbia mai sognato (a 25 anni sognavo il giro della sardegna in bicicletta mai realizzato!!!)e ci arricchite delle vostre meravigliose esperienze con i vostri scritti pieni di forza e freschezza anche quando vi dichiarate “provati” e delle foto che definire stupende è riduttivo…..Congratulazioni per questo VIAGGIO nella VITA!!!!! un grande abbraccio e..vi aspetto per i restauri!!Lella

Ciao Anonimo, lascia un commento:

Tag XHTML permessi nei commenti:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Feed RSS per i Commenti